English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
Sacro Monte di Ossuccio
 
Posto sul lato occidentale del Lago di Como, il Sacro Monte di Ossuccio ha un notevole valore paesistico. Il complesso devozionale è situato su un pendio immediatamente alle spalle di Ossuccio (419 m s.l.m.), di fronte all’isola Comacina, in una splendida posizione panoramica sul lago.
I lavori di edificazione del Sacro Monte iniziano nel 1635 presso il cinquecentesco santuario della Madonna del Soccorso. I fondatori o promotori non sono noti, ma il complesso devozionale sembra essere nato per iniziativa dei Francescani e delle famiglie nobili locali.
Il Sacro Monte è costituito da quindici cappelle dedicate ai Misteri del Rosario, realizzate tra il 1635 e il 1710. Le cappelle sono distribuite lungo il percorso ascensionale che conduce al santuario della Madonna del Soccorso, all’interno del quale è posizionata l’ultima edicola. L’insieme delle cappelle, circondate dalla vegetazione e collegate da una strada acciotolata che costeggia coltivazioni di ulivi, conferisce al complesso una grande armonia fra architettura e paesaggio.
Le forme costruttive variano fra cappelle rettangolari barocche e cappelle a pianta centrale. Una particolarità architettonica sono i
portici, che, su sottili colonne, si estendono sulla strada per tutta la larghezza, in modo da creare
uno stretto legame tra l’itinerario e le singole edicole. Il Sacro Monte è popolato da duecentotrenta statue in stucco e in
 

terracotta. Le opere di cui è documentata la paternità sono le sculture in stucco di Agostino Silva e gli affreschi di Carlo Gaffuri, Innocenzo Torriani e Gian Paolo Recchi. Non esistono invece documenti relativi agli autori delle prime quattro cappelle (Annunciazione, Visitazione, Natività, Presentazione al Tempio).

 

Santuario Madonna del Soccorso di Ossuccio

Via al Santuario
22010 Ossuccio (CO)
Tel.: 0344 55277 (Comune di Ossuccio)
Fax: 0344 56312
Sito web : santuariosoccorso.blogspot.it
E-mail : santuariobvsoccorso@libero.it


Sacrimonti del Piemonte e della Lombardia
divisorio
divisore
Collegamento alla galleria immagini
 
    Credits    Mappa del sito    Cookie Policy

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte