English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
Sacro Monte di Orta
 
area protetta Orta

Riserva naturale speciale del Sacro Monte di Orta

Superficie: 13 ettari
Altitudine: 330 - 401 metri
Ambiente: collina
Anno di istituzione in Riserva naturale speciale della Regione Piemonte: 1980

Il Sacro Monte è posto a circa 400 metri di altitudine, in una magnifica posizione panoramica sull’abitato di Orta e sul lago omonimo. Il territorio della Riserva è di 13 ettari, suddivisi in due zone distinte: le pendici della collina, in cui prevalgono i boschi di latifoglie, e l’area monumentale, in cui la vegetazione è da sempre curata come giardino storico.
L’autore del progetto del Sacro Monte di Orta non si limitò a studiare il percorso tra le cappelle, ma diede molta importanza anche all’ambiente ed alla vegetazione: si è quindi creata quella singolare integrazione tra la natura, il lago e le cappelle che caratterizza tuttora il Sacro Monte.

La flora è caratterizzata da specie sempreverdi e da alcune entità tipicamente montane, quali il mirtillo nero. Fra le specie arboree meritano un cenno particolare il pino silvestre, il tasso e il faggio, oltre ad un bel viale di carpini secolari affacciato sull’abitato e sul lago omonimi.


Sacrimonti del Piemonte e della Lombardia
divisorio
divisore
divisore
divisore
Collegamento alla galleria immagini
 
    Credits    Mappa del sito

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte