English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
Convegni
-
Di ritorno dal Pellegrinaggio di Gerusalemme
Riproposizione degli avvenimenti e dei luoghi di Terra Santa nell’immaginario religioso fra XV e XVI secolo
 
Le Giornate di Studio Di ritorno dal pellegrinaggio a Gerusalemme. Riproposizione degli avvenimenti e dei luoghi di Terra Santa nell’immaginario religioso fra XV e XVI secolo, costituisce un momento importante nell’ambito delle attività di ricerca e di studio sui Complessi devozionali similari ai Sacri Monti condotte dal Centro di Documentazione. Quell’incontro, svoltosi a Cosenza il 12 e 13 maggio 2005, ha visto la partecipazione di numerosi esperti della materia, che hanno cercato di individuare le caratteristiche e peculiarità che accomunano i Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia inclusi dall’UNESCO nella Lista del Patrimonio Mondiale, con il complesso devozionale di Laino Borgo.
Il Santuario delle Cappelle di Laino Borgo (Cosenza) deve il proprio nome alle semplici costruzioni fatte edificare, a partire dal 1557,
Ritorno da Gerusalemme
dal frate elemosiniere Domenico Longo, al suo ritorno da un viaggio in Terra Santa. Il complesso di Laino Borgo, insieme ai Sacri Monti di Varallo e Montaione, è una riproposizione degli edifici sacri di Gerusalemme e della Palestina (Grotta della Natività e S. Caterina sul Sinai) letti in chiave di “Pellegrinaggio sostitutivo”. Laino, Varallo e Montaione, hanno la particolarità di distinguersi dai Sacri Monti propriamente detti, i quali, dopo il Concilio di Trento, subirono una svolta di tipo agiografico. Le Giornate di Studio sono state organizzate dal Centro di Documentazione dei Sacri Monti, Calvari e Complessi devozionali europei in collaborazione con l’Università della Calabria ed il Centro Studi Enrichetta Caterini. Ad integrazione dell’evento, nel 2008 è stato pubblicato il volume Di ritorno dal pellegrinaggio a Gerusalemme, contenente gli Atti del convegno.


    Credits    Mappa del sito

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte