English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
News
01 novembre 2016
La Ruota dei Santi: attività per bambini e conferenze al Museo Baroffio di Varese
Al Museo Baroffio del Sacro Monte di Varese, ritornano gli appuntamenti dedicati a tutta la famiglia: un'occasione per scoprire leggende, tradizioni e curiosità sui Santi raffigurati nelle opere d'arte del Museo:

giovedì  3 novembre - ore 15.30
IL LEONE, LA CAMPANELLA E LA RUOTA
COME RICONOSCERE I SANTI NELL’ARTE

Conferenza di Laura Marazzi sull’iconografia dei santi. È una piacevole opportunità per imparare a individuare, partendo dalle opere esposte in Museo, S. Ambrogio, S. Martino, S. Gerolamo, S. Caterina d’Alessandria, S. Antonio Abate, S. Chiara e altri ancora. Per l’occasione si accederà a un antico locale, di norma non visitabile, con resti di affreschi quattrocenteschi.

Su richiesta la visita può essere ripetuta (min 6 – max 20 persone).
Ingresso Museo € 4 intero € 2 ridotto | conferenza gratuita
-----------------------------------------------------------------

Dal 27 ottobre al 6 novembre
LA RUOTA DEI SANTI
Attività per bambini (6 – 11 anni) tutti i giorni di apertura

Torna il percorso per i bambini sulle immagini dei santi.Tutta la famiglia alla scoperta di S. Francesco, S. Chiara, S. Gerolamo, S. Martino, S. Caterina, S. Giovanni Battista: leggiamo storie, leggende, tradizioni e scopriamo gli “indizi” che aiutano a riconoscerli. Si ritira una scheda in biglietteria e…si parte! Per chi indovina le risposte, c’è la “ruota dei santi” da costruire e colorare.

Si può iniziare l’attività in qualsiasi momento dell’orario di apertura.
Prenotazione obbligatoria solo per gruppi (> 6 bambini)
Bambini ingresso Museo € 2 ridotto ǀ biglietto famiglia € 10 ǀ attività gratuita

Anche il 1 novembre ci si potrà divertire con i santi nell’arte del Baroffio: APERTURA STRAORDINARIA tutto il giorno (9.30-12.30 / 15.00-18.30).
------------------------------------------------------------------

Fino al 6 novembre
COCCOGRULLO VA IN MUSEO
Attività per bambini (5 – 10 anni) tutti i giorni di apertura

A grande richiesta, continua il percorso che ha per protagonista il simpatico coccodrillo. Insieme a lui i bambini incontrano CoccoGRILLO, CoccoBELLO, CoccoBULLO, CoccoDRITTO, CoccoBRILLO, CoccoSTRILLO e scoprono che cos’è un museo. Infine trovano il cocco del Baroffio e ascoltano la sua storia eccezionale: da mostro a ex-voto, il passo è stato breve.

Si può iniziare l’attività in qualsiasi momento dell’orario di apertura.
Prenotazione obbligatoria solo per gruppi (> 6 bambini)
Bambini ingresso Museo € 2 ridotto ǀ biglietto famiglia € 10 ǀ attività gratuita
-----------------------------------------------------------------
 
Sabato 19 novembre - ore 15.30
PORTE SANTE A ROMA: BODINI, CONFORTI, MANFRINI, MATTEI

Conferenza sulle porte sante delle basiliche romane, a cura di Laura Marazzi, per la conclusione del Giubileo, in relazione alla mostra LA PORTA SANTA DI FLORIANO BODINI,  in corso al Museo Civico di Gemonio (http://www.amicimuseobodini.com/) e in collaborazione con esso.
Si guarderanno da vicino immagini e storie delle porte sante delle basiliche papali di Roma: S. Giovanni in Laterano, con la porta realizzata da Bodini nel 2000; S. Pietro con la porta di Vico Conforti; S. Paolo Fuori le Mura con la porta Enrico Manfrini; S. Maria Maggiore con la porta di Luigi Enzo Mattei.

-----------------------------------------------------------------

ORARI APERTURA STAGIONALE 2016 
19 marzo – 6 novembre
giovedì, sabato e domenica 9.30-12.30 / 15.00-18.30
Altri giorni su prenotazione

Dal 7 novembre al 7 dicembre apertura  su prenotazione

APERTURA NATALIZIA 2016 > 8 dicembre – 8 gennaio

INFORMAZIONI:
Museo Baroffio e del Santuario del Sacro Monte sopra Varese
Piazzetta Monastero, 21100 – Varese 
tel. 0332 212042 
Ingresso € 4,00 - ridotto € 2,00 
Archivio News

    Credits    Mappa del sito    Cookie Policy

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte