English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
News
30 luglio 2016
Alla scoperta dei Sacri Monti con il Gran Tour
Viaggi tra arte, storia e paesaggio
Con l'arrivo dell'estate prende il via il nuovo ciclo di incontri di Gran Tour, alla scoperta del Piemonte attraverso una nuova chiave di lettura: il patrimonio  artistico,  culturale  e  naturalistico  narrato  nei  secoli  attraverso  lo sguardo  di  scrittori  e  poeti
 
Il Gran Tour toccherà il Sacro Monte di Varallo sabato 30 luglio, il Sacro Monte di Oropa Sabato 6 agosto e il Sacro Monte di Orta sabato 20 agosto
 
Sabato 30 luglio 
A Varallo sulle tracce di Gaudenzio Ferrari
L’itinerario segue un “filo rosso gaudenziano” che unisce tre luoghi della cultura valsesiana che costituiscono i vertici di un ideale triangolo dell’arte: il convento di Santa Maria delle Grazie, eretto a fine ‘400 con un prezioso  tramezzo  dipinto  noto  come  “parete  gaudenziana”, la Pinacoteca di Varallo che conserva oltre 3.000 opere tra il XV e il XX secolo, e il Sacro Monte. 
Nel percorso si ammireranno alcuni capolavori, dagli affreschi del Sepolcro della Vergine fino alla cappella della Crocifissione, la “Cappella Sistina  delle  Alpi”,  accompagnati  dalle  letture  di  autori  affascinati  dalla Basilica e le quarantacinque cappelle che compongono il Sacro Monte.
 
Sabato 6 agosto 
Oropa letteraria, tracce d’autore dalla biblioteca storica ai boschi narrati
Oltre a luogo di pellegrinaggio, il Santuario di Oropa fu nel secolo scorso  anche  luogo  di  villeggiatura  privilegiato  per  scrittori  e  personaggi illustri  che  subirono  il  fascino  dell’atmosfera  del  Santuario. 
L’itinerario propone  uno  straordinario  viaggio  nell’antica  biblioteca  storica  del Santuario,  visitabile  esclusivamente  per  questa  occasione  in  compagnia  del  bibliotecario  e  dell’archivista.  Il  percorso  letterario,  che  si  svilupperà anche lungo il Viale della Rimembranza ed il Giardino Botanico, il Cimitero Monumentale e il Sacro Monte, sarà intervallato dalla lettura di alcuni brani e dei documenti d’archivio.
 
Sabato 20 agosto  
Orta: storie nascoste da Nietzsche a Rodari
“Orta,  acquerello  di  Dio,  sembra  dipinta  sopra  un  fondale  di  seta...”  così la  descrive  Piero  Chiara,  uno  dei  tanti  scrittori  rimasti  estasiati  da  questo piccolo borgo. Visitando il centro storico si andrà a conoscere gli scritti  di Eugenio Montale, Honorè De Balzac, Eliza Cole. Verrà letta la saporita prosa di Achille Giovanni Cagna che in “Alpinisti ciabattoni” descrive una serie di avventure fantozziane dei coniugi Gibella in vacanza ad Orta. Dopo la salita al Sacro Monte si proverà a rivivere le sensazioni provate da Nietzsche e Salomè, che hanno condizionato il pensiero del filosofo. Uno sguardo dall’alto all’isola di San Giulio introdurrà nel mondo fantastico di Gianni Rodari.

info e prenotazioni aperte dal 14 luglio al numero verde 800329329, Infopiemonte-Torino Cultura 
http://www.piemonteitalia.eu/it/component/content/article/260-gran-tour/2330l 
 
Archivio News

    Credits    Mappa del sito    Cookie Policy

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte