English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
News
04 giugno 2005
PEREGRINATIO 7° Edizione - 4 giugno 2005
PEREGRINATIO 7° Edizione - 4 giugno 2005 A piedi dal Sacro Monte d'Orta al Sacro Monte di Varallo.
COMUNICATO STAMPA

SEGUENDO LE ORME DI SAN CARLO BORROMEO
SABATO 4 GIUGNO
VII EDIZIONE DELLA
PEREGRINATIO

A PIEDI DAL SACRO MONTE D’ORTA AL
SACRO MONTE DI VARALLO

Situati in due vallate contigue il Sacro Monte d’Orta e il Sacro Monte di Varallo sono da secoli meta di pellegrinaggi da parte di fedeli provenienti da comunità distanti anche decine di chilometri.

Alcuni di essi erano diventati delle consuetudini e si ripetevano tutti gli anni.

Tra le più antiche era quella che partiva da Orta per giungere al Sacro Monte di Varallo: la troviamo descritta nel diario del Notaio Olina che narra dettagliatamente il pellegrinaggio del 1547 e l’incontro con i frati francescani di Varallo.

Partecipavano a questo pellegrinaggio quasi tutti gli ortesi che utilizzavano questo momento devozionale anche come opportunità di scambio: partivano infatti con molti prodotti locali che venivano barattati con prodotti di Varallo e della Valsesia.

La consuetudine di questo pellegrinaggio si era interrotta nell’anno 1939 ed i fedeli che desideravano raggiungere il Sacro Monte di Varallo lo facevano in modo autonomo servendosi dell’automobile.

Grazie all’iniziativa congiunta delle Riserve del Sacro Monte d’Orta e di Varallo, della Comunità montana Valsesia, della Comunità montana Cusio Mottarone, del CAI di Varallo, del Comune di Civiasco, nell’anno 1999 è stata ripresa questa itineranza devozionale con il nome di “PEREGRINATIO” che si svolge tutti gli anni il primo sabato del mese di Giugno.

Riscoprendo i sentieri e le mulattiere che formavano la più importante via di comunicazione tra il Cusio e la Valsesia il percorso, lungo una ventina di chilometri, attraversa boschi di faggi e castagni ricchi di testimonianze storiche e religiose ancora ben conservate.

Sono i sentieri spesso percorsi da San Carlo Borromeo: il ricordo del suo passaggio è affidato alla targa posta nei pressi di un sasso che la tradizione indica come il sasso sul quale il Cardinale Borromeo si era seduto a riposare.

Il programma della giornata prevede la benedizione dei partecipanti e al distribuzione del “Pane del pellegrino” e alle ore 7,30 la partenza. L’attraversamento del lago d’Orta avverrà su antichi battellini e a Pella inizierà la salita verso Arola e il colle della Colma.

Alle 13.00 sosta per il pranzo al sacco presso l’Oratorio di N.S. Addolorata di Civiasco mentre l’arrivo al Sacro Monte di Varallo è previsto per le ore 16,00.

Dopo la S.Messa saranno consegnati gli attestati di partecipazione e sarà offerta la ”Merenda del Pellegrino” con prodotti tipici Valsesiani.

Il rientro ad Orta avvrerrà in pullman ed è previsto per le ore 19,30.

Per consentire l’organizzazione del trasporto i partecipanti sono invitati a prenotarsi entro il 3 giugno contattando il Sacro Monte d’Orta Tel 0323/911960 oppure la Comunità montana Valsesia

Tel.0163/51555.

Per le persone provenienti dalla Valsesia verrà messo a disposizione un pullman che partirà alle 5,45 da piazza della Stazione di Varallo.

Programma:
Ore 07.00 Ritrovo al Sacro Monte di Orta, benedizione dei partecipanti, distribuzione magliette e "pane del Pellegrino"

Ore 07.30 Partenza

Ore 08.00 Attraversamento del Lago d'Orta in battello

Ora 13.00 Sosta per il pranzo al sacco presso l'Oratorio di N.S.Addolorata di Civiasco

Ore 16.00 Arrivo al Sacro Monte di Varallo e S.Messa al Santuario.

Ore 17.00 Consegna attestati di partecipazione e "Merenda del Pellegrino" con prodotti Valsesiani.

Ore 18.30 Rientro ad Orta (partenza dei pullman da Varallo).


Quota di partecipazione 15.00 euro a persona, comprensivo di trasporto in pullman ed in battello, del Pane del Pellegrino e della merenda a Varallo.

Per consentire l'organizzazione del trasporto i partecipanti sono invitati a prenotarsi entro il 3 giugno contattando l'Ente di gestione del Sacro Monte di Orta, Monte Mesma e Colle della Torre di Buccione.
Tel. 0322 911 960 - Fax 0322 905 654
e-mail: monteorba@tin.it

Per le persone provenienti dalla Valsesia verrà messo a disposizione un pullman che partirà alle ore 5.45 dalla Piazza della Stazione di Varallo.
Le iscrizioni si raccolgono presso la Comunità Montana Valsesia telefonando allo 0163 51555 oppure 0163 53800 (referente Tiziana Tosi).


Archivio News

    Credits    Mappa del sito    Cookie Policy

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte