English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
News
19 novembre 2011
Salvatore Settis a Varallo: Paesaggio, Costituzione, Cemento
Salvatore Settis presenta il libro in dialogo con Giovanni Agosti
Varallo, Chiesa Madonna delle Grazie
Sabato 19 ottobre, ore 16.00
Sabato 19 novembre, ore 16.00,  Salvatore Settis, in dialogo con Giovanni Agosti,  presenterà a Varallo il suo nuovo libro "Paesaggio Costituzione  cemento, La battaglia per l’ambiente contro il degrado civile" , tema di grande attualità, soprattutto in tempi di disastri ambientali.
Settis è in prima fila, da parecchi anni, come saggista e collaboratore di diversi giornali, per i suoi appelli accorati per la tutela del patrimonio artistico italiano e del paesaggio intesi come ricchezza collettiva e elementi cardine della nostra identità nazionale. «Il nostro paese -scrive Settis- dovrebbe essere il paese più bello del mondo per le sue caratteristiche naturali e culturali ed anche perchè nella nostra Costituzione, all'art. 9, vengono espressamente indicati la tutela del paesaggio e del patrimonio artistico tra i principi fondamentali. Purtroppo, invece, si va affievolendo fra i cittadini la percezione del valore di questa risorsa e di quanto sia irreversibile il suo consumo». Così si assiste alla  «progressiva trasformazione delle pianure e delle coste italiane in un'unica immensa periferia».  Eppure il paradosso italiano è che accostiamo al più basso tasso di crescita demografica il più alto grado di crescita edificatoria, con una media di più di quaranta nuovi vani per ogni nuovo nato.

Salvatore Settis
Formatosi in Archeologia classica presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, Settis ha insegnato alla Scuola Normale dal 1985; dal 1994 al 1999 ha diretto il Getty Center for the History of Art and the Humanities di Los Angeles. È stato poi eletto direttore della Normale di Pisa dal 1999 al 2010. Presidente del Consiglio Superiore dei Beni Culturali,  nel 2008 si è espresso sul Sole24ore, sui tagli indiscriminati all'Università promossa dal governo Berlusconi e, criticato dal ministro Sandro Bondi, ha deciso, nel  febbraio 2009, di dare le dimissioni.

Iinformazioni:
tel. 0163 53938
e-mail: info@sacromontevarallo.eu
www.sacromontevarallo.eu
Per pernottare a Varallo tel. 0163 53345
Archivio News

    Credits    Mappa del sito    Cookie Policy

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte