English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
News
14 agosto 2009
L’importanza di Crea nella storia del Monferrato
Venerdì 14 agosto il Santuario della Madonna di Crea (AL) ospiterà una conferenza sul tema “L’importanza di Crea nella storia del Monferrato”. Seguirà il Concerto “O DULCIS AVE MARIA”, Mottetti fiamminghi nella tradizione Mariana.
Venerdì 14 agosto 2009, con inizio alle ore 20.00, il Santuario della Madonna di Crea (AL) ospiterà una conferenza sul tema “L’importanza di Crea nella storia del Monferrato”, a cura di Roberto Maestri.

Alle ore 21.00 seguirà il Concerto “O DULCIS AVE MARIA” Mottetti fiamminghi nella tradizione Mariana, eseguito dall’Ensemble vocale Cantica symphonia. Si tratta di uno degli appuntamenti inseriti nel calendario di Kalendamaia, il Festival di musica antica nelle storiche terre del Marchesato del Monferrato.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.


Roberto Maestri, nato a Tortona, vive e lavora ad Alessandria. Fondatore e presidente del Circolo culturale “I Marchesi del Monferrato”, svolge attività di ricercatore di Storia Medievale.
Ha pubblicato “I Monferrato in Terra Santa”, “Bonifacio di Monferrato ed i suoi rapporti in Oriente con la Repubblica di Venezia” e “Cenni storici sui Marchesi Paleologi di Monferrato (1306-1536)”.

Kalendamaia, i celeberrimi versi dedicati al ritorno della primavera, composti dal trovatore Raimbaut de Vaqueiras per dama Beatrice, figlia di Bonifacio I (Marchese del Monferrato dal 1192 al 1207), danno il titolo al Festival di musica antica nelle storiche terre del Marchesato del Monferrato.
Simbolo del Festival è l’immagine di una delle figlie di Guglielmo III Paleologo, Marchese del Monferrato, rappresentata nella parete di fondo della Cappella di Santa Margherita del Santuario di Crea ed affrescata tra il 1474 ed il 1479 da un ignoto pittore denominato il Maestro di Crea.
Il Festival, che si presenta nella sua prima edizione, nasce con l’intento di valorizzare e rendere noti alcuni tra i più begli esempi di architettura presenti nel Monferrato attraverso le suggestioni della musica antica, sottolineandone le componenti paesaggistiche, artistiche e storiche. A tal fine la programmazione dei concerti cerca di rispettare criteri di adeguatezza filologica e di coincidenza temporale tra aspetto musicale e stile architettonico.


Per informazioni ed approfondimenti:
Associazione Culturale Gli Invaghiti
E-mail: segreteria@invaghiti.info
www.invaghiti.info

Circolo Culturale “I Marchesi del Monferrato”
Sede Legale ed Operativa: via Gandolfi 25
Sede di Rappresentanza: Palazzo del Monferrato, via San Lorenzo n. 21
15100 Alessandria - Italy
Cell. 333.2192322 - fax 0131.039982
E-mail: info@marchesimonferrato.com
www.marchesimonferrato.com
Archivio News

    Credits    Mappa del sito    Cookie Policy

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte