English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
News
30 maggio 2009
Arte e fede al Sacro Monte di Varallo
Sabato 30 maggio il Sacro Monte di Varallo ospita una giornata interamente dedicata al tema del rapporto tra fede e arte contemporanea. La giornata alternerà momenti di studio e di visita alle opere d’arte del Sacro Monte, a incontri musicali e teatrali.
Nel 2008 il Sacro Monte di Varallo ha ospitato il festival “Imago Veritatis”, studiato come modello del rapporto fra arte e fede, testimonianza altissima di come il sentimento religioso abbia espresso veri e propri capolavori d’arte.
Sabato 30 maggio 2009 si torna a riflettere, sempre al Sacro Monte, sul rapporto tra arte e fede, o più precisamente sul rapporto tra fede e arte contemporanea. La Società ASC (Arte Sacra Contemporanea) organizza infatti un’intera giornata su questo tema. Una giornata che alternerà momenti di visita alle opere d’arte del Sacro Monte e della chiesa della Madonnna delle Grazie a momenti di studio e riflessione, a incontri musicali e teatrali.

Partenza non casuale dalla chiesa della Madonna delle Grazie, con la parete gaudenziana letta come “manifesto programmatico” dipinto da Gaudenzio Ferrari e imitato dagli artisti a lui successivi. Quindi il Sacro Monte, esempio di straordinaria intesa fra genio artistico e contenuti sacri. All’interno della Casina d’Adda, poi, alle 10.45 verrà presentato dalla Società ASC un portale internet che raccoglie selezionate proposte dell’arte contemporanea al servizio del culto.
Seguiranno, nella saletta della Casina d’Adda messa a disposizione dalla Riserva regionale, alcuni interventi di esperti e accademici sul tema “Progetto arte sacra contemporanea in Italia”, con Andrea Del Guercio e Stefano Pizzi, docenti all’Accademia di Brera, rispettivamente di Storia dell’arte e di Pittura, Mons. Pierangelo Squeri, vicepreside della facoltà di teologia dell’Italia settentrionale e altri esperti. Chiuderà la mattinata un incontro con le autorità locali.
Alle ore 14.00 un momento musicale, viaggio nelle sonorità dell’arte contemporanea, all’Albergo Sacro Monte. E per chiudere, alle 15.30, un incontro teatrale nella sala conferenze della Casina d’Adda, ove verrà presentato uno spettacolo di Gianni Dal Bello e Marco Albino Ferrari. Al piano inferiore verranno esposte alcune opere di artisti contemporanei.

La settimana successiva, la saletta della Casina d’Adda ospiterà gli studenti dell’Università degli Studi di Vercelli per un’immersione a tutto tondo nell’arte valsesiana, con la professoressa Patrizia Zambrano, il dottor Massimiliano Caldera della Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici del Piemonte, la professoressa Donata Minonzio, docente di storia dell’arte al liceo d’Adda, il direttore della Riserva del Sacro Monte, Elena De Filippis, e il direttore della Pinacoteca, Carla Falcone. Concluderà la settimana, sabato 6 giugno 2009, alle ore 18, nella chiesa della Madonna delle Grazie, la presentazione, da parte della Riserva, della nuova guida del Sacro Monte e del sito internet, realizzati entrambi grazie ad un’ampia collaborazione fra la Riserva, Confindustria Vercelli Valsesia, Ascom della provincia di Vercelli, Welcome SacroMonte, Regione Piemonte, ed Unione Europea.


Per informazioni:
Riserva naturale speciale del Sacro Monte di Varallo
Località Sacro Monte
Piazza della Basilica
13019 Varallo Sesia (VC)
Tel.: 0163 53938
Fax: 0163 54047
riservasacromonte@laproxima.it
Archivio News

    Credits    Mappa del sito    Cookie Policy

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte