English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
News
17 aprile 2009
Cooperazione transfrontaliera tra aree protette alpine
Venerdì 17 aprile, il Sacro Monte Calvario di Domodossola (VB) ospiterà la conferenza internazionale “Cooperazione transfrontaliera tra aree protette alpine”, organizzata dal Ministero dell’Ambiente.
Venerdì 17 aprile 2009, a partire dalle ore 10, il Centro di Spiritualità Rosminiana di Domodossola (Sacro Monte di Domodossola) ospiterà la conferenza internazionale “Cooperazione transfrontaliera tra aree protette alpine”. L’iniziativa è organizzata dal Ministero dell’Ambiente, in collaborazione con l'Accademia Europea di Bolzano e il Centro Studi Val d'Ossola, nell'ambito del progetto europeo ECONNECT per la creazione di una rete ecologica alpina.

Interverranno Gianluca Spinaci del Comitato delle Regioni (Unione Europea), Enrico Milano dell'Università di Verona e Patrizia Rossi del Parco delle Alpi Marittime. Sono inoltre stati invitati a intervenire, nell'ambito di una tavola rotonda moderata da Paolo Angelini del Ministero dell'Ambiente, Silvia Jost dell'Ufficio Federale dell'Ambiente (Svizzera), Giovanni Vetritto del Dipartimento per gli Affari Regionali, Oscar De Bona della Regione Veneto (Presidente della Consulta Stato-Regioni dell'Arco alpino) e Riccardo Santolini dell'Università di Urbino (Membro del Tavolo settoriale per la rete ecologica del Ministero dell'Ambiente).
Particolare attenzione sarà prestata alle potenzialità ed eventuali criticità del nuovo strumento GECT (Gruppo europeo di cooperazione territoriale). La lingua della conferenza sarà l'italiano e i lavori saranno assistiti da una traduzione simultanea italiano-inglese.

L’obiettivo della conferenza è quello di riunire amministratori e studiosi con l'intenzione di acquisire una migliore comprensione della cooperazione transfrontaliera tra aree protette alpine, in particolare per la loro gestione integrata e per il superamento delle barriere giuridiche alla connettività ecologica nell'Arco alpino. Con questa conferenza si desidera quindi proseguire i lavori della conferenza su “Strumenti giuridici della cooperazione per lo sviluppo sostenibile di un'area montana transfrontaliera” tenutasi presso la FAO a Roma nel 2005, anche quale contributo alla Policy and Law Initiative della Mountain Partnership.

La conferenza sarà inoltre preceduta il giorno 16 aprile da un workshop transnazionale / expert hearing su “Il quadro giuridico delle aree protette in ciascuno Stato alpino”. Nel corso della conferenza è inoltre prevista una relazione sui risultati del workshop. La lingua di lavoro del workshop sarà l'inglese.

Il luogo della conferenza è di assoluto fascino ed è parte dei Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia, iscritti alla Lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 2003.


Per maggiori informazioni o per ottenere interviste:
1. Contattare Jon Marco Church (3387149504)
2. Visitare il sito internet del progetto ECONNECT: www.econnectproject.eu
3. Visitare il sito internet della Convenzione delle Alpi: www.convenzionedellealpi.org
4. Visitare il sito internet della Mountain Partnership: www.mountainpartnership.org
Archivio News

    Credits    Mappa del sito    Cookie Policy

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte