English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
News
16 aprile 2009
Programma delle iniziative promosse dal Sacro Monte di Ghiffa
Nel 2009 la Riserva Naturale del Sacro Monte di Ghiffa organizza una serie di interessanti iniziative culturali. Inoltre, la Riserva ha pubblicato un volume contenente gli Atti del Convegno Terra, Aria, Acqua, Fuoco. Cambiamenti.
La Direzione della Riserva Naturale del Sacro Monte di Ghiffa sta definendo in questo periodo il programma annuale delle iniziative legate alla promozione del Sacro Monte, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Di seguito si riporta il programma delle manifestazioni previste nel 2009:

19 aprile: adesione all’iniziativa “Voler bene all’Italia, Festa Nazionale della PiccolaGrandeItalia” organizzata da Federparchi, Legambiente (apertura straordinaria cappelle)

23 aprile-3 maggio: partecipazione con le pubblicazioni dell’Ente alla XII Edizione de “La Fabbrica di Carta” Salone del Libro degli Autori del Verbano Cusio Ossola. Centro Culturale La Fabbrica di Villadossola

25-26 aprile: adesione alla “Settimana della Cultura 2009 XI Edizione” (apertura straordinaria cappelle, pomeriggio)

25 maggio: conferenza stampa, presso il Sacro Monte, di presentazione del calendario iniziative promozionali monotematiche 2009. Tema conduttore “Il Sacro Monte. Viaggio nel tempo”

2 giugno: adesione all’iniziativa “Parchi della Repubblica” con apertura straordinaria delle cappelle e del Centro visita

18-21 giugno: partecipazione alla III Edizione della Borsa dei Percorsi Devozionali e Culturali di Oropa

21 giugno - 19 luglio - 16 agosto - 20 settembre: XIII Fiera della SS.Trinità “Un viaggio nel tempo”
21 giugno “Nell’antichità”
19 luglio “Nel Medioevo”
16 agosto “Nel Seicento Barocco”
20 settembre “Tra Settecento e Ottocento”

19 luglio - 2 agosto: proposta artistica degli artisti Elias Maya, Silvia Cibaldi, Tiziana Priori, nella cappella dell'Incoronata, dal titolo “Momento e Eternità”

9 agosto: concerto serale con Ensemble La Veneziana diretta da Claudio Cavina, presso il Santuario, nell’ambito delle Settimane Musicali di Stresa e del Lago Maggiore

5 settembre: concerto all’aperto di fine estate presso il Sacro Monte

8 novembre: giornata seminariale legata al tema “Il Sacro Monte. Viaggio nel tempo”

13 dicembre: giornata natalizia dedicata ai bambini

Le date potrebbero subire ancora cambiamenti, che verranno comunicati attraverso il sito Internet della Riserva www.sacromonteghiffa.it, o con successivi aggiornamenti.


È stato pubblicato un volume contenente gli Atti del Convegno Terra, Aria, Acqua, Fuoco. Cambiamenti

Il 15 novembre 2008, a conclusione di un ideale percorso alla scoperta degli elementi del Pianeta, la Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte di Ghiffa ha proposto un momento di riflessione scientifica e critica su come, per l’intervento dell’uomo sui “quattro elementi”, il nostro pianeta stia cambiando, e su come la Natura stia affrontando questi cambiamenti.
L’iniziativa, inserita nella terza Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile, promossa dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO e per il “DESS – Decennio dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2005-2014”, campagna mondiale proclamata dall’ONU e coordinata dall’UNESCO allo scopo di diffondere valori, conoscenze e stili di vita orientati al rispetto per il Prossimo e il Pianeta, ha visto la qualificata presenza di esperti, le cui relazioni sono state raccolte in una pubblicazione che entra a far parte della collana di “Atti” di Convegni promossi dell’Ente Riserva.

Il libro, composto da 40 pagine stampate interamente a colori, si apre con le premesse del Presidente Elia Ferrari e del Direttore della Riserva Claudio Silvestri. Viene poi proposto il contributo di Antonello Provenzale del CNR - Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima di Torino, dal titolo Le variazioni climatiche nell’arco alpino occidentale.
Attraverso i testi, corredati di grafici e fotografie raccolte negli ultimi decenni di ricerca alle alte e medie quote delle Alpi, viene documentato con dovizia di dati quanto è stato rilevato in merito al riscaldamento globale. In particolare l’articolo evidenzia come ci si trovi oggi in presenza di un riscaldamento globale inequivocabile di 0,7° C, che può essere per una parte dovuto all’uscita del pianeta da un fase di microglaciazione naturale, mentre per un’altra, che non è possibile determinare con precisione, è determinato dall’emissione in atmosfera di gas serra e metano.

A seguire il volumetto propone una relazione che illustra i contenuti del film-documentario Going-North. Vie di Fuga dal Riscaldamento Globale del regista Eugenio Manghi.
Nel suo contributo il regista, oltre ad illustrare le caratteristiche tecniche del filmato, ne illustra i contenuti scientifici, volti a mostrare come la natura stia reagendo al riscaldamento globale. Molte specie stanno infatti istintivamente migrando alla ricerca di nuovi luoghi in cui ritrovare le condizioni ambientali ideali, e lì stabilirsi.
Dalle nostre parti, ciò si traduce in una progressiva fuga verso Nord, all’inseguimento del gradiente climatico. Una fuga dal pericolo di estinzione che ha nella frammentazione del territorio e nell’urbanizzazione di intere regioni il peggior nemico, e nei corridoi biologici la sola speranza.
I corridoi biologici sono fasce di territorio non antropizzate, intatte dal punto di vista naturale, che mettono in comunicazione i territori, permettendo così il transito alle specie animali migranti.
Le Riserve naturali costituiscono così delle felici “isole” dove gli animali nei loro spostamenti trovano habitat idonei ad ospitarli.


Per informazioni:
Riserva Naturale del Sacro Monte della SS. Trinità di Ghiffa
Via SS. Trinità 48
28823 Ghiffa (Vb)
Tel. 0323 59870; fax 0323 590800
E-mail: sacromonte_ghiffa@libero.it
www.sacromonteghiffa.it
Archivio News

    Credits    Mappa del sito    Cookie Policy

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte