English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
News
05 gennaio 2009
La Natività nei Sacri Monti
Il Centro di Documentazione dei Sacri Monti, Calvari e Complessi devozionali europei ha realizzato una serie di nove manifesti ed un calendario rappresentanti la Natività.
Il Centro di Documentazione dei Sacri Monti, Calvari e Complessi devozionali europei ha promosso un’importante campagna promozionale dell’immagine dei Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia riconosciuti dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità, realizzando una serie di nove manifesti, uno per ogni Sacro Monte, e un calendario rappresentanti la NATIVITÀ.

Scarica i manifesti


Per il Sacro Monte di Crea è stata scelta la rappresentazione della Natività di Maria raffigurata nella Cappella V. L’edicola è situata lungo un asse ideale che la collega alla cappella che custodisce la statua della venerata Madonna di Crea.
La cappella della Natività di Maria fu costruita nel 1590 dal duca di Mantova e del Monferrato, Vincenzo I Gonzaga, su progetto dell’ingegnere ducale Giovanni Francesco Baronino. Per gli interventi plastici furono chiamati lo scultore milanese Michele Prestinari con il figlio e l’artista Melchiorre della famiglia valsesiana dei d’Enrico. Gli affreschi sono di Guglielmo Caccia (il Moncalvo) e del Veglia d’Asti.

Le immagini dei manifesti sono tratte dalla mostra fotografica “Natività nei Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia” di Pier Ilario Benedetto.
Architetto e fotografo torinese, P.I. Benedetto ha preso parte alla mostra “Il Barocco Minore in Piemonte” (1996); da qui la sua esposizione “Il linguaggio dell’architettura di Bernardo Vittone”, cui segue “Il linguaggio dell’architettura romanica fra Cluny e Citeaux” (1997) e “Torino, capitale del Liberty” (1998). Le sue immagini sono raccolte nel volume d’arte “La Luce ha Mani e Piedi” (2003), distribuito in Italia, Germania e USA.
Ha realizzato le mostre “Venezia - Immagini per una città sprofondata” (2004) e “Di te conosco l’irraggiungibile” (2005).

I manifesti, come comunica il Presidente del Parco di Crea e responsabile del Coordinamento dei Sacri Monti piemontesi, Gianni Calvi, sono stati presentati in anteprima durante il Seminario tecnico sui Sacri Monti Patrimonio dell’UNESCO, tenutosi lo scorso novembre presso il Sacro Monte Calvario di Domodossola. Chi fosse interessato ad avere un manifesto, può recarsi presso gli Uffici dell’Ente per ritirarne una copia gratuita.


Per informazioni:
Regione Piemonte
Centro di Documentazione dei Sacri Monti, Calvari e Complessi devozionali europei
C/o Parco Naturale e Area Attrezzata del Sacro Monte di Crea
Cascina Valperone, 1
15020 Ponzano Monferrato (AL)
Tel.: +39 0141 927120
Fax: +39 0141 927800
E-mail: parco.smcrea@reteunitaria.piemonte.it
Archivio News

    Credits    Mappa del sito    Cookie Policy

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte