English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
News
05 dicembre 2008
“Al Sacro Monte in comodità”
Sabato 8 novembre 2008, al Sacro Monte di Varallo, è stato inaugurato il percorso per l’accessibilità ai disabili.

Sabato 8 novembre 2008, al Sacro Monte di Varallo, è stato inaugurato il percorso per l’accessibilità dei disabili, che conduce dalla cappella del Cristo Bianco alla Basilica.
L’inaugurazione si è svolta alla presenza dei rappresentanti della Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte di Varallo, del C.A.I. di Varallo, che ha appoggiato e contribuito alla realizzazione dei lavori, e delle autorità.

Primo fra i Sacri Monti piemontesi, il Sacro Monte di Varallo dispone di un percorso per disabili che conduce dall’ingresso sino alla Basilica e all’Albergo del Pellegrino.
Il progetto della Riserva è stato articolato in tre lotti di lavori. L’ambizioso obiettivo è stato inizialmente messo a punto nel 1998 dall’amministrazione della Riserva (allora presieduta dal prof. Enrico Pagano), con l’obiettivo di creare un itinerario privilegiato per persone diversamente abili che consentisse di raggiungere la piazza della Basilica.
Il primo lotto, il più impegnativo, finanziato a seguito di un accordo di programma tra Regione Piemonte, Provincia di Vercelli e Comune di Varallo, è stato realizzato tra il 1999 e il 2002, ed è consistito nell’allargamento dello stradino della funivia (per consentirvi il passaggio di un’auto), nell’installazione di un elevatore per disabili che da circa metà percorso conduce sino alla piazza dei Tribunali, e nella costruzione di un bagno attrezzato per disabili.

Il secondo e terzo lotto, finanziati dalla Regione alla Riserva, sono stati perseguiti dall’amministrazione, guidata dall’avv. Giuseppe Ragozzi, per interessamento anche del Rettore del santuario, padre Giuliano Temporelli, allora vicepresidente, e con la partecipazione del C.A.I. Varallo. Così si è pavimentato, con scapoli e guide in pietra, l’intero percorso della funivia prima in battuto, in modo che l’elevatore potesse essere utilizzato anche da coloro che salgono in funivia. Poi, dall’uscita dell’elevatore, in piazza dei Tribunali, si è realizzato il secondo tratto dell’itinerario che su di un nastro di pietra, con affacci di visuale sulla città di Varallo, permette di raggiungere la piazza della Basilica, l’accesso della chiesa e dell’Albergo del Pellegrino.

Da ultimo, nella primavera 2008, l’attuale amministrazione della Riserva ha deciso il rinnovo degli scivoli per disabili in legno, ormai degradati e rotti. Ne sono stati realizzati alcuni in sostituzione e altri in aggiunta, in ferro, riprendendo un motivo decorativo di primo Novecento già presente in piccoli oggetti di arredo del Sacro Monte.
Le ultime fasi dei lavori si sono svolte in un frequente confronto con il C.A.I. Varallo e con alcune persone disabili, che hanno fornito suggerimenti e supporto per la migliore e funzionale realizzazione del percorso. Così, lungo il tragitto che scorre lateralmente alla piazza dei Tribunali, è stato costruito un affaccio per fruire della visuale sul paesaggio sottostante anche dal punto di vista ribassato della carrozzina, smussando l’ultimo corso di pietre del muretto che delimita la piazza.
Le soluzioni prescelte sono state discusse dal direttore della Riserva, Elena De Filippis, con le competenti Soprintendenze. La buona intesa e la condivisione degli obiettivi ha consentito soluzioni complesse, quali la realizzazione di un vano in muratura che contiene l’elevatore, e la rimozione di un tratto di balaustra del percorso ellittico di salita alla basilica.
Il disegno del tratto che interessa le due piazze, il più delicato per il contesto storico in cui si inserisce, è stato realizzato con lastre di pietra con la superficie non levigata, in analogia con la pavimentazione degli atri delle cappelle. Si è così contemperata l’esigenza di funzionalità con i criteri estetici e di rispetto del delicato contesto del Sacro Monte.


Per informazioni:
Riserva naturale speciale del Sacro Monte di Varallo
Località Sacro Monte
Piazza della Basilica, Edificio Casa Valgrana
13019 Varallo Sesia (VC)
Tel.: 0163 53938
Fax: 0163 54047
E-mail: riservasacromonte@laproxima.it
Archivio News

    Credits    Mappa del sito    Cookie Policy

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte