English Italiano Francais Deutsch Espanol  
Accesso alla Banca dati
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
Pubblicazioni
-
ATLAS
INDICE


Sacri Monti
Il modello di Sacro Monte Ŕ una creazione cristiana della fine del XV secolo che, con la Controriforma, si diffuse dall'Italia in Europa e nel Nuovo Mondo.
Un Sacro Monte Ŕ un complesso devozionale posto sul versante di una montagna con una serie di cappelle o edicole in cui vi sono rappresentate, con dipinti e sculture, scene della Vita di Cristo, di Maria o dei Santi. Riproposizione della Nuova Gerusalemme, i Sacri Monti offrivano la possibilitÓ ai pellegrini di visitare i Luoghi Santi con la riproduzione, in scala minore, degli edifici in cui si era svolta la Passione di Cristo. Essi sono collocati su di una altura elevata, in una posizione appartata rispetto al centro urbano, in un ambiente pi¨ naturale, e vi si giunge prevalentemente mediante un pellegrinaggio.
Non di rado il percorso richiama la Via Dolorosa, il cammino che a Gerusalemme conduce al Calvario, compiuto dal Cristo caricato della Croce.

Complessi devozionali
I complessi devozionali cristiani sono beni culturali costituiti da:

1. la narrazione di un racconto sacro (episodi della vita di Cristo, di Maria, dei Santi, ecc.);
2. l'interdipendenza degli elementi costitutivi (architettura, scultura, pittura);
3. la collocazione in funzione di un percorso posto nello spazio aperto.

Il percorso Ŕ un itinerario prestabilito, simbolico e devozionale, che conduce alla visita degli elementi monumentali del complesso, il quale, unitamente all'ambiente circostante, costituisce un'entitÓ culturale inscindibile con il carattere paesaggistico del singolo sito.

Amilcare Barbero


divisore
 
    Credits    Mappa del sito    Cookie Policy

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino
(n.14 del 02/04/2009)

Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte