English Italiano Francais Deutsch Espanol  
The Documentation Centre Database
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
 
 
ITALIA
COMUNE:  DOBBIACO (BZ)
TITOLO DEL COMPLESSO
DOBBIACO - VIA CRUCIS
DESCRIZIONE
VIA CRUCIS DI DOBBIACO (in tedesco Toblach /ˈtoːblax/) la pi antica Via Crucis del Tirolo a Dobbiaco su mandato dell'Imperatore del Sacro Romano Impero Massimiliano I e con l'indulgenza di Papa Leone X i fratelli Herbst fanno erigere nel 1519 cinque edicole aperte anteriormente, nelle quali altorilievi policromi in pietra calcarea, atribuiti allo scultore Michael Parth, rappresentano cinque momenti della Passione, dalla sentenza di Pilato al Calvario
Tipologia
Via Crucis ( 5 stazioni +1 )
Anno fondazione
1519
Secolo fondazione
XVI
Fondatore
Imperatore del Sacro Romano Impero Massimiliano I
Raffigurazioni
Luoghi Santi di Gerusalemme Episodi della Vita di Cristo
Tipologia artistica e materiali
Statuaria ( pietra / marmo - Bassorilievi )
Collocazione
Complesso urbano , Complesso isolato: superiore a 3 Km dal centro abitato
Metri lineari di percorso
1.200 passi
Contesto ambientale
Montagna
Proprietà
Dipartimentale / Provinciale  
Forma di gestione
Comunale   Dipartimentale / Provinciale   Privata  
Forma di tutela
Dipartimentale / Provinciale  
Finanziamenti
Dipartimentale / Provinciale   Privata  
Tipo di fruizione
Culturale Devozionale
 
 
 
 
 
 

Ritorna alla mappa della nazione
divisorio
divisore
divisore
freccia
divisore
freccia
divisore
freccia
    Credits    Site map    Cookie Policy

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Torino (n.14 del 02/04/2009)
Sacrimonti.net UNESCO PROGETTO INTERREG ITALIA SVIZZERA Beni Culturali REGIONE LOMBARDIA Regione Piemonte